Il Brasile con gli occhi di una cooperante

La nostra volontaria LORY STRANO dopo aver concluso una bellissima esperienza di volontariato internazionale in Colombia (che abbiamo raccontato nel dossier “Una siciliana in colombia” che puoi rileggere cliccando qui), torna a scrivere qui al Consultori dei diritti MIF, condividendo una nuova esperienza di cooperazione internazionale in Brasile.

L’esperienza di Lory Strano si svolge a Crateus un comune del Brasile nello Stato del Ceará in un progetto che accompagna una comunità di pescatrici e pescatori che vivono una realtà difficile dal punto di vista sia sociale che economica, in assenza di diritti e con una politica totalmente assente.

Questo progetto è il risultato di una partnership tra Caritas di Crateús, Cisv e il Consiglio Pastorale dei Pescatori con l’aiuto finanziario dell’Unione Europea e della CEI. 

L’intento è quello di formare, attraverso l’informazione e il dialogo, una coscienza politica, con l’obiettivo di far riorganizzare dal basso le associazioni di pescatrici e pescatori per la tutela dei propri diritti.

Per leggere il reportage,  a puntate, clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial