Genova per noi!

Il Consultorio dei diritti MIF apre uno sportello a GENOVA: dopo tanti mesi di progetti, idee, desideri, finalmente i volontari palermitani e liguri festeggiano la realizzazione di un sogno!

Nei mesi scorsi, i volontari dell’Associazione Eliodoro, insieme a una rete di associazioni che da diversi anni è presente sul territorio del capoluogo ligure a supporto e a sostegno delle fasce svantaggiate della popolazione, hanno sposato il modello multidisciplinare proposto dal Consultorio MIF a Palermo e hanno voluto fortemente che si provasse a replicarlo nella loro realtà cittadina.

Dopo tantissimi incontri in videoconferenza e centinaia di e-mail oggi lo sportello MIF a Genova è un sogno che si realizza!

Lo sportello MIF prevede una consulenza gratuita per chi vive una situazione di disagio, attraverso un percorso multidisciplinare, possibile grazie all’impegno volontario e gratuito di un’equipe di professionisti (avvocati, psicologi, pedagogisti, counselor, naturopati, esperti del benessere, coach, architetti, amministratori di condominio, medici, farmacisti) che, una volta la settimana, mette a disposizione le proprie competenze per la collettività.

E’ stato un momento molto importante per una realtà come quella del Consultorio dei diritti MIF, presente a Palermo da quasi dieci anni per la tutela e la promozione dei diritti delle fasce svantaggiate della popolazione.

L’apertura dello sportello MIF a Genova ha visto un primo momento formativo, tenutosi il 16 novembre presso l’associazione Eliodoro, dove i volontari siciliani hanno fornito ai “colleghi” genovesi tutti gli strumenti necessari per riproporre, tramite la propria esperienza, il modello organizzativo del consultorio Mif nella loro città.

Un momento fondamentale di condivisione di valori come accoglienza, ascolto, sostegno, gratuità da promuovere attraverso una metodologia multidisciplinare, che introduce un nuovo approccio per affrontare il disagio e i servizi alla persona.

Il giorno successivo, 17 novembre, all’interno di un momento istituzionale organizzato in occasione del trentennale della ratifica della Carta ONU sui diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza, nella splendida cornice del Municipio VIII Medio Levante, alla presenza delle principali cariche istituzionali del capoluogo ligure, lo sportello MIF Genova è stato ufficialmente presentato alla cittadinanza.

La sede di questo nuovo sportello si trova presso la sede del CRAL, via Eugenio Ruspoli, 5a a Genova. Si riceverà tutti i giovedì dalle 10 alle 12,30 previo appuntamento telefonico al 371 44 72 490.

Pedagogisti, consulenti legali, psicologi – psicoterapeuti, musicoterapeuti, nutrizionisti, ostetriche, ginecologi, osteopati, insegnanti di Yoga sono solo alcune delle figure professionali che compongono l’equipe multidisciplinare genovese.

È stato sorprendente vedere negli occhi di ciascun partecipante agli incontri del 16 e 17 novembre la volontà di abbracciare il nostro stesso ideale.” a Parlare è Giusi Americo, responsabile tesseramento MIF che aggiunge: “Se dovessimo esprimere in una sola frase quello che Genova ha rappresentato, potremmo dire che – siamo partiti con i cuori colmi di speranze e siamo tornati a casa con i cuori straripanti di gioia-. Un grazie immenso alla cittadina Genovese, fatta di caruggi e piazzette poco più grandi di un foulard. Piena di colore, dialetti, labirinti e mare. La stessa città che ci ha accolti ovunque ed in ogni singolo istante, anche nei piccoli vicoli che la caratterizzano e che, nonostante l’incessante pioggia, ci ha concesso di vivere pienamente un’esperienza unica per ognuno di noi.

Si parte dunque! da oggi Il Consultorio dei diritti MIF, amplia il suo raggio di azione per la tutela e la promozione dei diritti dei più deboli!

Tutto questo è stato possibile non solo grazie all’impegno gratuito e volontario dei volontari palermitani e genovesi, ma anche grazie al contributo di oltre 50 donatori che, nei mesi precedenti la trasferta ligure, hanno sostenuto economicamente questa idea.

Se adesso anche a Genova sarà attivo un servizio sociale gratuito per le fasce svantaggiate della popolazione, lo si deve a tutte queste donazioni che hanno permesso di coprire i costi vivi che tutto questo percorso ha richiesto di affrontare. A tutti i donatori va il nostro sentito ringraziamento!


Hanno parlato di noi:


“Ma i veri viaggiatori partono per partire e basta: cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente, dicono sempre “Andiamo”, e non sanno perchè. I loro desideri hanno le forme delle nuvole.”

Charles Baudelaire
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial