AIUTO! MI HANNO DIAGNOSTICATO UN TUMORE AL SENO

Quando arriva una diagnosi di tumore al seno, nessuna donna è mai veramente preparata. La prima sensazione che pervade la donna è lo smarrimento, poi subentrano la paura e lo sconforto. Ma i passi successivi non necessariamente devono essere pervasi da disperazione e tristezza.

Se ti hanno diagnosticato un tumore al seno, chiedi al tuo medico di consigliarti un bravo senologo specializzato da poter contattare, prenota una visita con lo specialista e fatti guidare su quando e in che modo intervenire.

Affidati dunque ad uno specialista senologo che saprà indicarti il cammino da intraprendere per sconfiggere il carcinoma e, se necessario, effettuare una operazione chirurgica per rimuovere il tumore.

Inevitabilmente in quei momenti ti sentirai preoccupata e smarrita, non tenerti tutto dentro. Parlane con i tuoi o con un’amica. Se conosci qualcuno che ha vissuto questa esperienza, non avere timore di contattarlo. Lei sarà felice di darti il suo sostegno e di ascoltarti.

Parlare con qualcuno che ha vissuto questa stessa esperienza ti aiuterà a capire che quello che ti sta succedendo è qualcosa che si può superare, e che ti renderà più forte.

E per finire, un consiglio su tutti: DIVIETO ASSOLUTO di utilizzare internet e googlare qualsiasi cosa. Ricorda, per ogni dubbio rivolgiti a uno specialista o a un amico. Internet è assolutamente proibito. Non troverai niente che ti posso rassicurare anzi, leggerai di tutto in maniera confusionaria e potrai solo avere informazioni errate che contribuiranno ad aumentare le tue ansie.


Questo è uno dei tanti servizi che offriranno gratuitamente i professionisti del CONSULTORIO MIF attraverso uno sportello di prevenzione al tumore al seno. E’ attiva una campagna di crownfundig per realizzare questo sogno! Aiutaci anche tu!

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial