Modelle per un giorno per la prevenzione

Dodici scatti che accompagneranno un intero anno, il 2021, all’insegna della solidarietà e della salute.

Una causa importante, quella della prevenzione del tumore al seno, che ha incoraggiato queste donne, impegnate ogni giorno nelle attività di volontariato del Consultorio MIF, a posare, spogliandosi, davanti all’obiettivo per sostenere la campagna di raccolta fondi “LA PREVENZIONE AL CENTRO”.

Lo scopo è quello di raccogliere fondi per creare uno sportello di ascolto dedicato alle donne che vogliono fare prevenzione o che stanno affrontando la patologia del tumore al seno, al fine di orientarle e supportarle.

Lo shooting protagonista del calendario si chiama “Le donne, sono belle” e raccoglie i ritratti delle volontarie del consultorio dei diritti MIF, che per un giorno, hanno deciso di fare da modelle per sensibilizzare, attraverso l’arte, il delicato tema del tumore al seno.

Questo calendario è un racconto pensato dalle donne per le donne – commenta Dorotea Zanca, fotografa e socia MIF –  le fotografie hanno in comune la sensibilità propria dell’universo femminile, che racconta il percorso della donna che si ritrova a dover fare i conti con questa brutta esperienza: la paura del “non sapere”, la gioia per aver superato brillantemente un intervento, l’inquietudine che arriva quando scopri di avere un calcinoma, la maggior consapevolezza di sè dopo aver superato il problema. Sguardi, parole e dettagli da cui partire, e dove perdersi, in una girandola di emozioni nella moltitudine di sfide che la contro il tumore al seno comporta”.

Il tema del tumore al seno riguarda tantissime persone e preoccupa ancor di più in questo momento storico in cui la pandemia ha creato rallentamenti, liste d’attesa infinite facendo crescere nuovi dubbi e timori. Le pazienti rinunciano oppure vengono sottoposte a interventi successivi sempre più complessi.

L’idea di questo progetto è nato per l’appunto da due donne, socie volontarie del MIF, che hanno affrontato l’intervento e che sono riuscite a sconfiggere il cancro.

Oggi hanno deciso di raccontarsi, hanno deciso di mettersi a nudo a sostegno della prevenzione, insieme alle altre volontarie hanno dato vita al progetto artistico del calendario per supportare la raccolta fondi.

Cover del calendario “Le donne, sono belle.”

Da qualche giorno abbiamo lanciato una campagna di crowdfunding per l’apertura di uno sportello online di prevenzione e informazione, uno strumento che permetterà a tutta l’Italia il contatto con la nostra equipe di professionisti che da Palermo, attraverso un pc, potrà guidare tutte le donne che si approcciano a questo tema, limitando così il rischio di aumento del contagio del Covid-19”, afferma Vincenzo D’Amico, presidente del MIF.

Il calendario, al momento in stampa in tiratura limitata, sarà omaggiato a tutti i donatori che sosterranno, o che hanno sostenuto, questa importante causa promossa dal CONSULTORIO MIF con un importo minimo di 15€, se non lo hai ancora fatto segui le indicazioni in coda a questo articolo per fare una donazione.

Il calendario verrà omaggiato a tutti i donatori che daranno un contributo di minimo 15€

Noi ci crediamo fermamente. Aiutaci ad aiutare!

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial