IO NON MI DIVIDO: un seminario SMART

A causa dell’emergenza Corona Virus, il seminario “IO NON MI DIVIDO: la carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori”, che si sarebbe tenuto sabato 28 marzo 2020 presso l’Aula Baviera del Tribunale dei minori di Palermo, è stato rinviato a data da destinarsi. Tuttavia i volontari del Consultorio MIF hanno deciso, per la medesima data, di realizzare, un seminario in versione SMART, coinvolgendo alcuni professionisti sulle tematiche del seminario, creando pertanto, un momento seminariale intermedio che resterà online su questo sito, in attesa di una nuova data.


Il seminario smart si apre pertanto con il messaggio del Presidente del Consultorio dei diritti MIF Vincenzo D’Amico

Si prosegue con l’introduzione di Andrea Maniaci, avvocato, che ci illustra le diverse fasi del progetto IO NON MI DIVIDO.

Si entra nel vivo dell’argomento con l’analisi degli aspetti legali connessi alla separazione con particolare attenzione ai diritti dei figli, ne parla l’avvocato Federica Gennaro.

Con Michela Cuneo, pedagogista, facciamo un break con due letture per bambini:

  • GuizzinoLeo Lionni, Babalibri
  • Nel paese dei mostri selvaggi, Maurice Sendak, Babalibri

Il seminario smart prosegue con l’intervento di Elisa Liberti, avvocato che ci parla di mediazione familiare

Adesso Valentina Passariello, counselor, ci parlerà dello sportello ascolto per le famiglie attivato durante il progetto.

Chiude il seminario smart il Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza Pasquale D’Andrea.


Un pò di numeri…

Il progetto, organizzato da Consultorio dei diritti MIF e Arciragazzi Palermo, in collaborazione con il Garante dei diritti dell’Infanzia del Comune di Palermo e con il contributo dell’Autorità Garante Nazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, è iniziato lo scorso novembre 2020 e ha visto più di 30 volontari impegnati sul territorio delle 8 circoscrizioni di Palermo in attività di ascolto dirette rivolte a bambini e famiglie.

L’obiettivo è stato quello di “scattare una fotografia” che restituisse l’attuale condizione di quanti vivono direttamente o indirettamente questioni di disgregazione familiare e quanti ne conoscono i relativi diritti (con particolare riferimento alla Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori)

Per fare ciò, durante gli incontri nelle 8 circoscrizioni di Palermo, sono stati somministrati 400 questionari ai cittadini, ai minori e alle famiglie del territorio. Nello specifico,su 400 persone intervistate:

  • 200 rientrano nella fascia di età fino ai 18
  • 80 nella fascia di età 18-35
  • 48 fascia di età 35-55
  • 32 fascia di età 55-70
  • 40 fascia di età 70+ .

Hanno compilato il questionario:

  • 146 bambini/e (minori di anni 18)
  • 29 single
  • 112 persone facenti parte di un nucleo familiare con soli adulti
  • 113 persone facenti parte di un nucleo familiare con minori.

Sul campione intervistato, 73% conosce nuclei familiari con genitori separati il 46% fa parte di una famiglia con genitori separati.

Su 400 persone, solamente il 3% conosce la carta istituita dal Garante Nazionale dei diritti dell’ infanzia e dell’ adolescenza (23 persone).

Le attività del progetto IO NON MI DIVIDO sono proseguite con l’organizzazione del seminario multidisciplinare “Dalla famiglia alle famiglie: una molteplicità di modelli familiari visti attraverso gli occhi del bambino”, che ha visto diversi professionisti, fra i quali, pedagogisti, insegnanti, politici, presidenti di associazioni, counselor, psicologi, educatori, docenti universitari, confrontarsi sul tema dei nuovi modelli familiari.

Da novembre a marzo il Consultorio dei diritti MIF e i suoi professionisti hanno offerto gratuitamente servizio di ascolto e orientamento per tutte le famiglie in stato di disgregazione con particolare attenzione alla tutela dei diritti dei minori coinvolti.

Il servizio di sportello, attivo una volta a settimana, ha visto la richiesta di 2 consulenze a incontro per un totale di 10 consulenze gratuite al mese.

Da queste esperienze nasce l’esigenza della diffusione della
Carta dei diritti dei figli nella separazione dei genitori attraverso una campagna social che parte proprio in questo mese di marzo: dieci articoli che definiscono altrettanti diritti di bambini e ragazzi alle prese con il percorso che parte dalla decisione dei genitori di separarsi

Come detto prima, si prevedeva di concludere il progetto con un Seminario che si sarebbe tenuto il 28 marzo 2020 presso l’aula Baviera del Tribunale dei Minori di Palermo. Purtroppo a causa dell’emergenza Corona Virus su tutto il territorio nazionale si è dovuto procedere con il rinvio dell’iniziativa.

Il progetto IO NON MI DIVIDO però non si conclude: per le coppie e i figli che stanno vivendo la delicata fase della vita costituita dalla separazione, sarà sempre possibile, attraverso lo sportello di ascolto, usufruire gratuitamente di ascolto e consulenza da parte del team di professionisti del MIF.

Tutto il team di professionisti si augura che questa esperienza formativa sia stata di vostro gradimento, il progetto IO NON MI DIVIDO prosegue dunque con le consulenze per le famiglie e si concluderà con il seminario, quando sarà possibile fissare una nuova data. Buon lavoro a tutti.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial