Privacy Policy

I dati personali che ci fornisci sono trattati secondo la normativa europea e italiana; qui puoi trovare le informative che regolano l’uso e l’accesso a tali dati.

Puoi scriverci via email a mifconsultorio@gmail.com per qualsiasi domanda, dubbio o richiesta al riguardo.

Informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

Consultorio dei diritti MIF, Via Giacomo Cusmano 4 – 90100 Palermo, in qualità di Titolare del trattamento, in persona del Presidente e legale rappresentante pro tempore, ti informa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i tuoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

1. CATEGORIA DI DATI
I dati personali trattati dal Titolare includono: (i) dati anagrafici (nome, cognome, ì sesso, città di residenza, telefono, indirizzo email, professione).

2. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO E BASI GIURIDICHE
I tuoi dati personali saranno trattati per l’adempimento delle seguenti finalità:

a) espletamento di tutte le fasi connesse alla donazione e/o all’adesione ad attività e appelli specifici promossi dal Titolare.
b) rispetto di procedure amministrative interne e adempimento di obblighi di legge o regolamenti vigenti in Italia (es. comunicazione all’Agenzia delle Entrate – per la predisposizione delle dichiarazioni dei redditi precompilate – dei dati anagrafici e relativi alle donazioni effettuate, ai sensi del D.M. Economia e Finanze 30.01.2018);
c) l’invio di comunicazioni di natura informativa, promozionale e di raccolta fondi relative alle attività e iniziative del Consultorio dei diritti MIF, con opportuna personalizzazione in funzione degli interessi e preferenze manifestate partecipando alle nostre iniziative.
Il conferimento dei dati per le finalità di cui al punto a) e b) sono necessari per garantire rispettivamente l’esecuzione dei rapporti contrattuali e il rispetto di procedure amministrative interne, adempimento di obblighi di legge o regolamenti vigenti in Italia.

I trattamenti “personalizzati” di cui alla lettera c), cioè quelli relativi all’invio di comunicazioni di natura informativa, promozionale e di raccolta fondi relative alle attività e iniziative del Consultorio dei diritti MIF, saranno effettuati sulla base del legittimo interesse del Consultorio dei diritti MIF; la personalizzazione degli invii ha come obiettivo solo quello di rendere il rapporto con il donatore/sostenitore/utente più trasparente, efficace e duraturo attraverso l’invio di informazioni specifiche sulle particolari attività o progetti già sostenuti e sulle iniziative del Consultorio dei diritti MIF, sulle necessità più urgenti dei progetti in fase di avvio o di sviluppo, ritenendo importante che il donatore/sostenitore/utente riceva solo le comunicazioni di suo interesse e in linea con le sue aspettative, evitando quindi di essere disturbato da messaggi non graditi o di non specifico interesse. Il donatore/sostenitore/utente può chiedere in qualsiasi momento di non ricevere più tale tipologia di comunicazione o di ricevere tutte le comunicazioni, escludendo il filtro della personalizzazione.

3. MODALITÀ DI TRATTAMENTO
Il trattamento dei tuoi dati personali è realizzato in riferimento alle operazioni indicate all’art. 4 n. 2 del GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I tuoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico, anche automatizzato, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza dei dati in conformità alla legislazione vigente, ispirandosi ai principi di correttezza e liceità del trattamento.

4. DESTINATARI
I dati personali trattati potranno essere conosciuti solo da personale specificamente incaricato delle operazioni di trattamento e potranno essere comunicati:

a) agli istituti bancari che effettueranno il trattamento dei dati per le finalità relative alla gestione dei mezzi di pagamento e, ove richiesto, all’Agenzia delle Entrate per la predisposizione delle dichiarazioni dei redditi precompilate;
b) a terzi ai quali sono affidate le comunicazioni e altre attività di trattamento (per es. anagrafiche comunicate a fornitori terzi per l’invio di pubblicazioni, gadgets o altro materiale cartaceo, per la gestione di telefonate, email o SMS), o ai quali la comunicazione dei dati è necessaria per ottemperare a norme di legge o regolamenti (adempimenti amministrativi), ovvero per organizzare e coordinare particolari iniziative promosse per far conoscere le attività dell’associazione.
I dati personali non saranno comunicati per altri scopi né, tanto meno, diffusi.

5. DIRITTI DELL’INTERESSATO E MODALITÀ DI ESERCIZIO
Potrai esercitare in qualsiasi momento i diritti di cui all’art. 15 GDPR e precisamente:

di aver accesso ai dati personali che ti riguardano;
di ottenere la rettifica, l’integrazione o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che ti riguarda;
di opporti al trattamento;
di revocare il consenso, ove previsto: la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca;
di conoscere l’elenco aggiornato dei responsabili del trattamento;
di proporre reclamo all’autorità di controllo (“Garante Privacy”);
indirizzando una richiesta al Responsabile del trattamento –  Vincenzo D’Amico, alla sede del Consultorio dei diritti MIF APS, Via Giacomo Cusmano, 4 – 90100 Palermo o, oppure all’indirizzo di posta elettronica mifconsultorio@gmail.com

Potrai inoltre opporti alla trasmissione all’Agenzia delle Entrate dei dati anagrafici e relativi alle donazioni effettuate – per la predisposizione delle dichiarazioni dei redditi precompilate ai sensi del D.M. economia e finanze 30.01.2018 – comunicandolo all’indirizzo di posta elettronica opposizioneutilizzoerogazioniliberali@agenziaentrate.it o via fax al numero 06 50762650, oppure all’indirizzo di posta elettronica mifconsultorio@gmail.com.

6. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
I dati personali raccolti verranno conservati per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque al massimo per il periodo consentito dalla legge per esigenze di tutela legale.

7. IDENTITÀ E DATI DI CONTATTO DEL RESPONSABILE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI
Responsabile per la protezione dei dati personali è Vincenzo D’Amico, che può essere contattato all’indirizzo di posta elettronica mifconsultorio@gmail.com oppure scrivendo all’indirizzo della sede di Consultorio dei diritti MIF APS, Via Giacomo Cusmano, 4 – 90100 Palermo.


Per conoscere anche la Cookie Policy del Consultorio dei diritti MIF clicca qui

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial